Benvenuto sul primo sito dei Cartelami

I cartelami sono scenografie di gusto popolare legate ai riti e alle tradizioni del mondo cristiano.
Tra il Seicento e l'Ottocento investono tutta l'Europa mediterranea, e durante la Settimana Santa affrontano in modo diretto e spontaneo, a tratti violento, temi ed episodi della Passione.
È un "teatro" fatto di giochi prospettici, sagome, quinte e fondali, che impiega con disinvoltura i materiali più diversi: la tela, il legno, la latta... In Liguria, dove nel Cinquecento erano stati realizzati apparati di tessuto jeans (come le Storie della Passione oggi al Museo Diocesano di Genova), si ricorrerà sempre più spesso al cartone, da cui il termine cartelami.
In molti di questi allestimenti spiccano le figure degli Armati, soldati romani che possono assumere di volta in volta le sembianze moderne di mercenari o di pirati barbareschi.
Li ritroviamo nei Pyrénées-Orientales e nelle Alpes-Maritimes, in Corsica e in Sardegna.
Una lunga e delicatissima serie di restauri ha potuto mettere in salvo tanti materiali di cui, in molti casi, si era perso il ricordo.

Cliccate qui per le ultimissime news dal mondo dei Cartelami